ECOOCIO – Bejar (Spagna/Spain) 2014

Il progetto “ECOOCIO” si è tenuto dal 2 al 11 agosto 2014 ed è stato uno scambio di giovani multilaterale con l’obiettivo di migliorare le conoscenze e le competenze dei giovani partecipanti e degli animatori giovanili con informazioni sull’ambiente, la gestione dei rifiuti e il loro riciclo. All’interno di questi obiettivi, il progetto ha cercato di sensibilizzare l’opinione pubblica su programmi di attività all’aria aperta sostenibili e rispettosi dell’ambiente e su un’analisi sulla gestione dei nostri rifiuti e di come i nostri governi possano sviluppare campagne di sensibilizzazione con possibili soluzioni. Inoltre, sono state svolte attività con oggetti riciclati.

Con questi obiettivi, il progetto ha coinvolto un totale di 52 persone provenienti da 6 paesi diversi. Nel corso del progetto abbiamo sviluppato le attività finalizzate allo scambio di esperienze sulle tematiche affrontate, colloqui con esperti, visite a centri dedicati, giochi e dinamiche di gruppo, con i quali si intendeva non solo aumentare la consapevolezza e la scoperta di nuove tattiche e strategie, ma anche promuovere lo sviluppo di informazioni con elementi di adatti per creare un effetto moltiplicatore da parte dei giovani una volta tornati nei loro luoghi di origine. Al termine del progetto abbiamo sviluppato un piccolo documentario, un blog e curato alcuni opuscoli informativi con informazioni utili. Inoltre il progetto è stato realizzato nell’ottica di tutti gli scambi giovanili europei, ovvero con uno scambio culturale e sulle diverse prospettive dei giovani, attraverso la relazione tra loro e anche tramite visite culturali alle città vicine, giochi e serate interculturali.

Lo scambio è stato realizzato grazie alla collaborazione con il gruppo scout “San Juan de la Cruz” e con altri partner internazionali provenienti da Lettonia, Estonia, Ungheria e Slovacchia

 

ECOOCIO” project was held from 2nd to 11th August, 2014, and was a multilateral youth exchange with the aim of improving the knowledge and skills of the young participants and youth workers with information about environment, waste management and recycling. Within these aims, the project tried to raise awareness for programs in outdoor activities that are sustainable and environmentally friendly; an analysis on the management of our waste and how our governments develop awareness campaigns and possible solutions. Moreover, we did activities using recycled articles.

With these goals, the project involved a total of 52 people from 6 different countries. Throughout the project we developed activities aimed to exchange experiences on the subjects, experts talks, visits to related centers, games and group dynamics, with which it was intended not only awareness and the advance of new tactics and strategies, but also the development of information dissemination elements to create a multiplier effect by young people once back in their original places. At the end of the project, we developed a small documentary, a virtual blog and edited information leaflets with useful information. Moreover, the project was carried out with the benefit of all European youth exchanges: the consequent cultural exchange and different perspectives of youth, through the relationship itself including cultural visits to nearby cities, games and intercultural evenings.

The exchange was made possible thanks to the collaboration with the scout group “San Juan de la Cruz” and other international partners from Latvia, Estonia, Hungary and Slovakia

Qui puoi scaricare il poster dello scambio / Click here to download the youth exchange poster 

Guarda il video di ECOOCIO lipdap / Take a look at the ECOOCIO lipdap 🙂

Leave a Reply