Rhythm & Move – La Vancelle/Strasbourg (Francia / France) 2014

Con questo progetto abbiamo voluto trasmettere ai giovani europei, con un nuovo metodo di apprendimento, un modo divertente per scoprire la musica. Abbiamo sostenuto questa metodologia al fine di fornire le competenze e gli elementi che possono aiutare i più giovani ad ottenere una migliore comprensione di sé e degli altri.

I principali obiettivi che abbiamo perseguito in “Rythm and Move”  sono stati:

* La presentazione delle percussioni e la sua storia in Europa e soprattutto a Strasburgo;

* La presentazione di Strasburgo e la sua influenza urbana nello sviluppo della musica europea;

* L’introduzione alla musica come linguaggio universale tra le culture;

* La presentazione della musica come parte integrante della cultura europea;

* L’importanza della musica nel processo di arricchimento e di sviluppo personale;

* L’aiutare i partecipanti per collegare teoria e pratica musicale;

* La promozione del territorio alsaziano come una ricca meta culturale.

Il progetto è stato realizzato attraverso laboratori per i giovani partecipanti (dai 13 ai 30 anni), con metodi di apprendimento non formali e informali, come:

  • Gruppi di riflessione e di lavoro;
  • Workshop sotto la supervisione di un insegnante di percussioni e di volontariato musicisti;
  • visite culturali
  • Gioco di ruolo, giochi di presentazione e altre attività di consolidamento;
  • Serate interculturali.

Le attività sono state condotte in collaborazione con l’associazione Tambour Battant

With this project we wanted to transmit to young Europeans, by a new method of learning, a fun way to discover music. We supported this methodology in order to provide skills and elements that will help the next generation gain a better understanding of self and others.

The main objectives that we pursued are:

* The presentation of percussion and its history in Europe and especially in Strasbourg;

* The presentation of Strasbourg and its urban influence in the development of European music;

* The introduction of music as a universal language between cultures;

* The presentation of music as an integral part of European culture;

* The importance of music in enrichment and personal development;

* Helping the participants to connect music theory and practice;

* Promote the Alsatian territory as a rich cultural destination.

We will implemented the project through workshops for the young participants (13 to 30 y.o), using non-formal & informal learning methods like:

  • Working groups and reflection;

  • Workshops supervised by a percussion teacher and volunteer musicians;

  • Cultural visits

  • Role playing, presentation games and other consolidation activities;

  • Intercultural evenings.

All the activities were realized in collaboration with Tambour Battant NGO

Leave a Reply