Recycled Theatre Kragujevac (Serbia) 2012

“Recycled theatre” è stato un progetto realizzato a Kragujevac (SRB) nel 2012, che, chiedendo la partecipazione dei giovani, ha sottolineato e contribuito al miglioramento delle condizioni di gruppi di anziani disoccupati e rifugiati/sfollati di lungo periodo che vivono a Kragujevac , realizzando attività in linea con l’Anno europeo dell’Invecchiamento Attivo e della Solidarietà tra le Generazioni. Il gruppo di partecipanti (40 persone) ha lavorato per 8 giorni – con metodologie teatrali – a collaborare nella realizzazione, con materiali di recupero raccolti e donati da fabbriche locali, di uno spazio-teatro all’aperto in un parco pubblico ora gestito da un gruppo di (adulti) disoccupati di lunga durata seguiti dal Centro per il Lavoro Sociale di Kragujevac. Questo spazio-teatro all’aperto è stato realizzato insieme a loro, raccogliendo materiali riciclati che le fabbriche di Kragujevac di solito gettano via (plastiche, metalli, legni e pietre) e ridivenuti utili nella nuova posizione scelta nel parco. Allo stesso tempo il gruppo, durante lo scambio e dopo la preparazione, ha realizzato un breve spettacolo teatrale nel Centro Collettivo per Rifugiati e Sfollati, al fine di coinvolgerli nelle attività. Una performance finale aperta al pubblico e alle Autorità locali si è tenuta per inaugurare il nuovo teatro all’aperto che è stato donato al gruppo di anziani disoccupati per la sua futura gestione. Questo progetto è stato promosso da KG Youth Sector (Kragujevac – Serbia) come capofila e organizzazione ospitante, insieme ad EquaMente (Torino – Italia), Desnek (Breza – Bosnia ed Erzegovina), Vija (Vilnius – Lituania), il Forum dei Giovani EYE (Struga – FYROM), il Centro per l’Educazione Europea EEC (Zagabria – Croazia), YPCSD (Bucarest – Romania) e KUD PLAC (Metlika – Slovenia), come organizzazioni di invio.

“Recycled theatre” was a project to be realized in Kragujevac (SRB) in 2012 which, asking for youth participation, underlined and help improving the conditions of groups of elders long-term unemployed and refugees/displaced persons living in Kragujevac, realizing activities in line with the European Year for Active Ageing and Solidarity between Generations. The participants’ groups (40 persons, including group leaders) worked for 8 days – using theatre methodologies – to collaborate in realizing, with recycled materials collected from and donated by local factories, an open air theatre space in a public park now managed by a group of (elder adults) long-term unemployed supported by the Kragujevac Centre for Social Work. This open theatre space was realized together with them, collecting recycled materials that the factories in Kragujevac throw away (plastics, metals, woods and stones) and making them fit to the new chosen location in the park. At the same time the group, during the exchange and after a preparation at home, realized a short theatre show in the collective centre for refugees and displaced persons, in order to involve them, too. A final performance open to public and to Local Authorites was held to inaugurate the new open air theatre which has been be donated to the group of elder unemployed for its further management. This project is promoted by KG Youth Sector (Kragujevac – Serbia) as applicant and hosting organization together with EquaMente (Torino – Italy), Desnek (Breza – Bosnia and Herzegovina), Vija (Vilnius – Lithuania), Youth Forum EYE (Struga – FYROM), European Education Centre – EEC (Zagreb – Croatia), YPCSD (Bucarest – Romania) and KUD PLAC (Metlika – Slovenia) as sending organizations.

Qui potete vedere un video dello scambio / Here you can see a video of the youth exchange

 

Leave a Reply